top of page
  • Immagine del redattoreAlice Pellegrini

#IlMango

Aggiornamento: 17 mar 2021

Oggi a grande richiesta, parliamo del mango.


Il mango è un frutto che cresce dall'omonima pianta indiana. Le foglie giovani sono arancio / rosa che diventeranno verdi una volte mature, i fiori sono bianchi / rosa.

Questo frutto è coltivato in diverse parti del mondo, anche per questo è reperibile tutto l'anno. Per capire se è maturo, sentire se è morbido al tatto.


Il mango appartiene alla stessa famiglia dei pistacchi e degli anacardi, anche se non può considerarsi come frutta secca date le sue componenti bromatologiche.

Infatti ha 1,0 g di proteine, 0,2 g di lipidi e 12,6 g di carboidrati, per lo più zuccheri semplici, per un totale di 53 kcal per 100g di prodotto. Ha un medio apporto di fibra con 1,6 g per 100g.


Importante il contenuto di potassio in grado di ridurre il rischio di calcoli renali frequenti e di perdita di tessuto osseo nella normale condizione di invecchiamento, vitamina A che mantiene sana la pelle, i capelli e le mucose, protegge dalle infezioni i polmoni ed è un presidio curativo nel trattamento dell'acne e vitamina C con funzione antiossidante e di rinforzo per il sistema immunitario.


Come tutta la frutta zuccherina non è consigliabile in caso di diabete mellito di tipo 2 e ipertrigliceridemia, non consumare più della porzione consigliata di 150 g.

Evitare il consumo in caso di iperuricemia, dato l'alto apporto di fruttosio che tende a diminuire l'escrezione di acido urico nelle urine.


Eccellente, da mangiare fresco o disidratato oppure facendo una salsa con olio e pepe per accompagnare secondi di pesce.


E tu cosa ne pensi? Vuoi altre informazioni o cerchi nuovi spunti per altre ricette?

Scrivi un commento e scegli l'alimento del prossimo mercoledì.



Post recenti

Mostra tutti

#IlGrano

#LAnanas

Comments


bottom of page