top of page
  • Immagine del redattoreAlice Pellegrini

Perché sì ai piatti unici?

Si è sempre in balia del tempo e purtroppo molte volte non si ha la possibilità di sedersi a tavola soprattutto quando si è a lavoro. Per questo è essenziale un'organizzazione ad hoc in modo da preparare in precedenza piatti unici, trasportabili, facili da mangiare anche fuori casa e il più vari possibile.


Come detto in precedenza quasi mai il digiuno è amico della perdita di peso, soprattutto se "fai da te", è quindi necessario cercare idee e soprattutto conoscere cosa significa piatto unico. Per fare ciò ci affidiamo al modello di "piatto del mangiar sano" di Harvard.

Come si può leggere un piatto sano è formato da ortaggi, proteine sane, cereali integrali e frutta oltre che oli sani e acqua.


Che siano nella portata principale o come contorno si dovrebbe arrivare ad almeno una porzione pari a 200 g a pasto, che possono corrispondere all'incirca a 2 zucchine o 3 pomodori o un piccolo piatto di verdura cotta. Meglio che siano di stagione e a chilometro zero e come sempre le patate non sono verdura!!


Proteine

Ogni pasto dovrebbe contenere una parte di proteine ricavata da legumi, pesce, carne bianca, uova, formaggi, carne rossa e salumi. Dieta non significa rinuncia, ma sempre attenzione alla frequenza con cui si assumono certi alimenti, dato che possiamo ricavare dalla piramide alimentare che raffigura la Dieta Mediterranea.


Cereali

Pasta, riso e pane, ma anche altri cereali come farro, orzo e quinoa, sono tutti ben accetti, specialmente se integrali, nelle giuste quantità.


Anche in questo caso, come negli ortaggi, preferire quella di stagione e a chilometro zero. Fa parte di questa categoria anche la frutta secca, come noci, mandorle, nocciole, ecc. ma sempre attenzione alla quantità che non dovrebbe superare i 30 g al giorno.


Per quanto riguarda lo scegliere oli sani, essendo in Italia, si può far riferimento all'olio extravergine di oliva, mentre per l'acqua puoi leggere questo post.


Il tutto accompagnato da una buona e costante attività fisica!!


In conclusione, facendo riferimento all'inizio del post, ecco alcune idee per dei piatti unici da mangiare fuori casa: insalatona di pollo con mais e verdure, farro con tonno e verdure, insalata di pasta o riso con verdure e tonno o uova, panino con pomodoro e mozzarella, sformato di patate, con uova e formaggio nell'impasto, e verdure, insalata fredda di legumi con mais o crostini di pane.


Hai ancora qualche dubbio?? Scrivimi qui sotto o sui social e saprò soddisfare tutte le tue curiosità!!

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page