top of page
  • Immagine del redattoreAlice Pellegrini

Perché il gelato non fa male?

Da ieri è ufficialmente iniziata la stagione estiva, e cosa fare per combattere il caldo se non mangiare un bel gelato fresco??


Com'è fatto il gelato??


Il gelato si divide in confezionato e artigianale. Per sapere gli ingredienti e i valori nutrizionali di un gelato confezionato basta semplicemente leggere l'etichetta. Invece il gelato artigianale è un alimento dolce che viene fatto a partire da una base di latte e/o panna, zucchero e altre aggiunte che creano tutte le varianti. Dopodiché tutti gli ingredienti vengono mescolati e raffreddati. Può anche essere fatto in casa affidandosi alle gelatiere oppure facendo molta pratica ed utilizzando solo ciotole, ghiaccio e mestoli di legno!!


Quale tipo di gelato mangiare??


Sicuramente il gelato artigianale è un prodotto più fresco e con meno ingredienti rispetto a quello confezionato. Tra i gusti che si possono scegliere è sempre meglio uno a base di frutta che contiene meno calorie rispetto alle creme ed è molto più rinfrescante.

Inoltre esistono molte gelaterie bio da cui si ha la certezza di materie prime eccellenti, ovviamente il prodotto finale deve essere certificato da un ente riconosciuto.


Quando mangiare il gelato??


Una piccola coppetta alla frutta ogni tanto potrebbe sostituire la merenda del pomeriggio ad esempio; mentre se si vuole scegliere un gelato più corposo, magari al piatto, può sostituire la cena.


Per concludere il gelato in sé non fa male, ovviamente bisogna saper scegliere un buon gelato con pochi ingredienti per lo più naturali e di qualità, l'importante è sempre non esagerare con le porzioni e la frequenza, ma considerarlo un'eccezione in una dieta sana ed equilibrata.


Hai ancora qualche dubbio?? Scrivimi qui sotto o sui social e saprò soddisfare tutte le tue curiosità!!


23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page